Tante volte nei miei post ho fatto riferimenti alla mia terra, la mia Sicilia, ma non ve ne avevo ancora raccontato.

Ogni tanto quando posso, ci ritorno.
E nonostante tutti i suoi difetti, continuo ad amare questa terra, in maniera incondizionata.

Proprio come una turista faccio un salto a Taormina, città della mia provincia, ricca di leggende e tradizioni.

Per l’occasione scelgo un outfit sobrio, forse avrei dovuto optare per qualcosa di floreale alla “Dolce & Gabbana” ma come al solito,il ”black” non si tradisce, un’eccezione per giubbino rosa confetto.

Da piccola mi ci portava spesso papà e camminando per le vie, noto che non è cambiato nulla, i vecchi negozietti con cartoline e souvenir, i soliti negozi che invece stanno al passo con la moda, le gelaterie artigianali.
L’odore nell’aria è sempre lo stesso quello proveniente dai ristoranti con le specialità siciliane!

E’ l’ora del tramonto, uno dei momenti che preferisco della giornata, decido di godermelo sulla terrazza del “Ristorante Bellevue dell’Hotel Metropole” (consigliato) davvero di classe e con una vista spettacolare.

Ordino un calice di vino bianco, accompagnato da sfiziosi stuzzichini mi accomodo sui divanetti e…. che lo spettacolo abbia inizio!